SERVIZIO CLIENTI/ORDINI TELEFONICI
+39.0832.240902
Lun-Ven dalle 08:30-13:00/15:00-18:00
SERVIZIO CLIENTI/ORDINI TELEFONICI
0832.240902Lun-Ven dalle 08:30-13:00/15:00-18:00
Cart0Item(s)

You have no items in your shopping cart.

1. CONSEGNA: MODALITA’ E TEMPI.

1.1  Gli acquisti effettuati sul Sito del VENDITORE sono consegnati in tutto il territorio Nazionale compreso le località di Livigno, San Marino, Città del Vaticano e all’Estero, mediante Corriere Espresso. 

1.2  Per le consegne da eseguirsi nel territorio Nazionale, ad eccezione delle località di Livigno, San Marino e Città del Vaticano, la consegna sarà eseguita entro 4/5 giorni lavorativi (escluso i giorni di sabato, domenica e festivi) dalla data di consegna degli articoli da parte del VENDITORE al Corriere. In ogni caso la consegna avverrà entro trenta giorni ( 30) dalla data di conclusione del contratto.

1.3  Per le consegne da effettuarsi nelle località di Livigno, San Marino, Città Vaticano e all’Estero la data di consegna sarà comunicata al CLIENTE all’indirizzo di posta elettronica fornito al momento dell’inoltro dell’ordine di acquisto. In ogni caso la consegna avverrà entro trenta giorni ( 30) dalla data di conclusione del contratto. Il VENDITORE non è responsabile per ritardi non prevedibili dovuti  a  casi fortuiti e di forza maggiore e/o a cause imputabili al Corriere.

1.4  Al momento della consegna dell’articolo/i, il CLIENTE è tenuto a verificare che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura. Nel caso in cui risultino danni evidenti all’imballo e/o all’articolo/i, il CLIENTE potrà accettare con riserva la consegna o rifiutare la consegna senza alcuna spesa a carico del CLIENTE. Nelle ore successive sarà tenuto ad informare il VENDITORE all' indirizzo di posta elettronica: ordini@trabuccosama.it che provvederà nel più breve tempo possibile a risolvere il problema. Una volta firmato il documento di consegna, il CLIENTE non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori del pacco e dell’/degli articolo/i consegnati.

1.5  Nel caso di mancato recapito per assenza del destinatario all’indirizzo indicato nell’ordine di acquisto, riproverà la consegna una seconda volta; se il destinatario risultasse ancora assente, l’/gli articolo/i verranno riconsegnati al VENDITORE e il contratto si riterrà risolto tra le parti senza obbligo per il VENDITORE alla restituzione di quanto pagato dal CLIENTE.

1.6  Nei casi in cui su richiesta del CLIENTE l’articolo/i devono essere consegnati con mezzi speciali, l’intero costo del trasporto sarà a carico del CLIENTE. Eventuali esigenze specifiche dovranno essere prospettate dal CLIENTE in fase di invio dell’ordine di acquisto tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica del VENDITORE.

1.7  Il VENDITORE si riserva il diritto di frazionare la consegna degli articoli in momenti diversi, in questo caso il CLIENTE non sarà gravato di alcun costo aggiuntivo rispetto a quello previsto per un'unica consegna.

1.8  Con la consegna dei beni, il CLIENTE, sia che riceva i beni direttamente, sia che li riceva attraverso un terzo da lui designato, entra materialmente in possesso degli stessi. Il rischio della perdita o del danneggiamento dell’articolo/i, per causa non imputabile al VENDITORE, si trasferisce al CLIENTE nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entri materialmente in possesso dei beni. Tuttavia, il rischio si trasferisce al CLIENTE già nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal CLIENTE e tale scelta non sia stata proposta dal VENDITORE, fatti salvi i diritti del CLIENTE nei confronti del vettore.

2. SPEDIZIONE

2.1    Il VENDITORE effettua spedizioni su tutto il territorio Nazionale, compreso le località di Livigno, San Marino e Città del Vaticano e all’Estero.

2.2     Le date di spedizione indicate sul Sito si riferiscono al momento in cui il VENDITORE materialmente affida i prodotti al Corriere che provvederà ad effettuare la consegna al CLIENTE. Le stesse non rivestono natura essenziale o vincolante e possono variare a seconda della disponibilità dei prodotti presso il magazzino del VENITORE; sarà cura del VENDITORE tenere comunque informato il CLIENTE delle circostanze che possano comportare un ritardo nella spedizione. In ogni caso l’ordine sarà evaso entro il termine massimo di 30 (trenta) giorni a decorrere dal giorno successivo a quello in cui il CLIENTE ha ricevuto la conferma d’ordine da parte del VENDITORE.

3. SPESE DI SPEDIZIONE

3.1   La spedizione degli articoli è gratuita per la consegne da effettuarsi nel territorio Nazionale e nelle date indicate nella “scheda prodotto” pubblicata sul Sito. Per spedizioni da effettuarsi nelle località di Livigno, San Marino e Città del Vaticano e quelle da eseguirsi all’Estero, le spese di spedizione sono a carico del CLIENTE a cui verrà comunicato il relativo preventivo prima della conclusione del contratto all’indirizzo di posta elettronica fornita al momento dell’invio dell’ordine.

3.2   Una volta spediti gli articoli, il VENDITORE invierà al CLIENTE tramite sms o e-mail il tracking number della spedizione attraverso il quale sarà possibile visionare, previo inserimento sul sito del Corriere, lo stato della spedizione con la data di consegna prevista.

4. SERVIZIO “SPEDIZIONE ANITICIPATA”

4.1  Qualora il CLIENTE intendesse avvalersi al momento della conclusione dell’acquisto del servizio di “SPEDIZIONE ANTICIPATA” (che prevede la lavorazione prioritaria dell’ordine) le spese di spedizione aggiuntive, anche in relazione dell’articolo scelto, sono espressamente e separatamente indicate ( in EURO) durante il procedimento di acquisto nella sezione “ Riepilogo Ordine”  nonché nella mail di “riepilogo d’ordine”.

4.2  Per il servizio di “ SPEDIZIONE ANTICIPATA” da effettuarsi nelle località di Livigno, San Marino e Città del Vaticano e quelle da eseguirsi all’Estero, anche in relazione dell’articolo scelto, il CLIENTE potrà chiedere il preventivo al VENDITORE.

4.3  Una volta spediti gli articoli, il VENDITORE invierà al CLIENTE tramite sms o e-mail il tracking number della spedizione attraverso il quale sarà possibile visionare, previo inserimento sul sito del Corriere, lo stato della spedizione con la data di consegna prevista.

5. GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ

5.1 Il VENDITORE garantisce esclusivamente che i prodotti sono conformi all’uso a cui sono destinati e che non presentano vizi di conformità.  

5.2  In presenza di un vizio di conformità, il CLIENTE ha diritto alla sostituzione dell’articolo difettoso con altro dello stesso genere e qualità da parte del VENDITORE, senza addebito di spese, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o eccessivamente oneroso. Se la sostituzione non è possibile il CLIENTE ha comunque diritto alla riduzione del prezzo o ad avere indietro una somma, commisurata al valore dell’articolo difettoso a fronte della restituzione al venditore del prodotto difettoso. Il VENDITORE si riserva prima di effettuare le sostituzione ola riduzione del prezzo dell’articolo/i difettosi di verificare presso la propria sede il difetto di conformità riscontrato dal CLIENTE.

5.3  La garanzia legale dura 1 anno (12 mesi) dalla consegna dell’articolo/i e deve essere fatta valere dal CLIENTE entro 8 giorni dalla scoperta del difetto, pena la decadenza ai sensi dell’art 1495 cod. civ. mediante reclamo da inviare via e-mail all’indirizzo di posta elettronica del VENDITORE : ordini@trabuccosama.it.
La mail dovrà contenere:
1 . Numero dell’ordine effettuato
2.  Numero fattura Venditore
3.  Vizi riscontrati
4.  Fotografie del prodotto non conforme con dettaglio del vizio riscontrato
5.  Nome e recapiti della persona di riferimento da contattare.

5.4.  Il VENDITORE si riserva il diritto di esaminare la fondatezza dei reclami presso la propria sede esaminando le foto inviate dal CLIENTE entro 30 giorni dal ricevimento dell’e-mail di contestazione. Nel caso in cui il difetto non fosse facilmente riscontrabile attraverso la semplice visione delle relative foto, il VENDITORE provvederà, previa comunicazione all’indirizzo di posta elettronica  del CLIENTE, al ritiro della fornitura a proprie spese. 

5.5.  Qualora il reclamo proposto nelle modalità sopra indicate si rilevi fondato e solo nell’ipotesi che il vizio non sia dipeso da fatto e colpa del CLIENTE, questi potrà scegliere se concordare con il VENDITORE le modalità di una nuova fornitura di pari importo, previa restituzione della fornitura oggetto di reclamo, o il rimborso del prezzo relativo alla merce difettosa o la risoluzione del contratto e il conseguente rimborso del prezzo pagato, previa restituzione al VENDITORE della fornitura oggetto di reclamo. Nel caso in cui il VENDITORE non dovesse riscontrare difetti tali da giustificare la contestazione, nel termine di 30 giorni dal ricevimento del reclamo invierà un e-mail all’indirizzo di posta elettronica del CLIENTE contenente le motivazioni di non accoglimento del reclamo con addebito delle spese eventualmente sostenute dal VENDITORE per il ritiro della fornitura e di ispezione della stessa.

5.6.   Nel caso in cui il VENDITORE non dovesse riscontrare difetti tali da giustificare la contestazione, nel termine di 30 giorni dal ricevimento del reclamo invierà un e-mail all’indirizzo di posta elettronica del CLIENTE contenente le motivazioni di non accoglimento del reclamo con addebito delle spese eventualmente sostenute dal VENDITORE per il ritiro della fornitura di ispezione della stessa.

6. RECESSO 

6.1. Per i CLIENTI professionali non è ammesso il diritto di recesso, sia per i prodotti neutri che per quelli personalizzati. In ogni caso, ai sensi e per gli effetti dell’art. 59 comma 1 lett. c) del D.lgs. 21/2014, il diritto di recesso non è applicabile per fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

7. FATTURAZIONE ELETTRONICA

7.1  Per ogni acquisto effettuato sul sito, il VENDITORE emette fattura elettronica di acquisto. La fattura conterrà le informazioni fornite dal CLIENTE durante la procedura di acquisto. Dopo l'emissione della fattura, non sarà possibile apportare alcuna modifica ai dati indicati nella stessa. Il CLIENTE acconsente alla trasmissione della copia di cortesia della fattura tramite e-mail all’indirizzo indicato in fase d’ordine. Il CLIENTE sarà, inoltre, responsabile della correttezza dell’indirizzo di posta elettronica fornito e di tutte le informazioni inserite nell’ordine di acquisto o nel proprio account. Le fatture vengono emesse dal VENDITORE con riserva di  possibili errori. Possiamo emettere una nuova fattura corretta, previa emissione nota di credito, entro e non oltre due settimane dalla ricezione della fattura da parte del CLIENTE.
Il CLIENTE deve richiederci la modifica della fattura per iscritto e indicare le voci di fattura contestate entro e non oltre il termine di due settimane. Allo scadere delle due settimane dalla ricezione della fattura da parte del CLIENTE, essa si considera accettata; in seguito non sarà più possibile apportare alcuna modifica. Ciò si applica anche per modifiche richieste in merito all’intestatario della fattura o all’indirizzo di fatturazione. Il periodo di due settimane non inficia l'obbligo di pagamento né di denuncia dei vizi entro il termine di scadenza più breve sancito nelle presenti Condizioni Generali di Contratto.

CONTATTI

info@trabuccosama.it
0832.240902
Via Vecchia Surbo (z.i)
Lun - Ven 08.30-13.00 / 15.00-18.00

Caricamento...